placeholder Gruppi di Acquisto Solidale  
spacer ·   Prima pagina   ·   Notizie   ·   Documenti   ·   Gruppi   ·   Links   ·   Da scaricare   ·   F.A.Q.   · spacer
  Lunedì, 23 Luglio, 2018 - Ciao ospite
 
 

Menu principale
· www.economiasolidale.net

Risorse
· Cosa sono i Gas
· Per la stampa
· Documenti
· Da scaricare
· Video
· Bibliografia

Contatti
· E-mail
· Mailing-list

Altro
· Cerca nel sito

Archivi G.A.S.
· Archivio gruppi
· Archivio produttori autosegnalati

Online
Abbiamo 100 ospiti e 0 iscritti in linea.

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.


Login
 



 


Registrazione

Recupero pwd smarrita.



Dall'archivio dei Gruppi di Acquisto Solidale aderenti alla rete nazionale:

Santa Gasgiulia

Riferimento: Tina Bruni
Indirizzo: Via Giulia di Barolo, 50
10124 Torino
Telefono: 3496083364 Fax: -
e-mail: t_bruni@yahoo.it Sito web: -
Mailing-list:
Presentazione: Siamo un gruppo bebè e siamo residenti nello stesso condominio in zona piazza santa Giulia. Il nostro desiderio è quello di creare un Gas a livello condominiale che possa coinvolgere e soddisfare la richiesta delle singole unità abitative creando delle nuove realzioni di vicinato o rafforzando quelle già esistenti, stuzzicando le coscienze solidalmente e sensibilizzandole sul consumo etico....vedremo, noi iniziamo !
Ultimo agg. dati: 14/06/2012

 

  • Per gli interessati ad aderire al "Santa Gasgiulia" di Torino: si consiglia di contattare direttamente il G.A.S. utilizzando i vari recapiti indicati sopra; è abbastanza inutile lasciare commenti qui di seguito in quanto raramente i responsabili del G.A.S. passano per leggerli.
  • Per i produttori: gli indirizzi e-mail e gli altri dati sensibili reperibili attraverso questo archivio NON sono pubblici ed i proprietari NON hanno espresso alcun consenso per essere contattati per offerte commerciali di qualsiasi natura.
  • Per i responsabili del "Santa Gasgiulia": in caso di necessità di aggiornamento di questi dati, chi ne aveva richiesto la pubblicazione, può richiedere le modifiche scrivendole come commento in questa pagina (la modifica effettiva della scheda avverrà entro qualche settimana).

I dati qui riportati sono pubblicati con il consenso degli interessati che possono in qualunque momento, ai sensi dell'art. 7 del dlgs 196/2003, richiederne la cancellazione scrivendo ai gestori del sito.

 

(13017 letture) | Versione stampabile | Invia

Torna all'elenco completo dei gruppi col pannello di ricerca

 



Commenti
TinaBruni
25.06.12, 09:10
Presentazione: Santa Gasgiulia è un Gruppo bebè che si è organizzato spontaneamente e informalmente nel corso di una cena tra amici-vicini di casa nell’ambito di una riflessione più ampia sul modello di economia che vorremmo, più umano, equo e sostenibile, e sulla necessità di un cambiamento profondo del nostro stile. Il desiderio è quello di coinvolgere tutti i nostri vicini, stuzzicando la nascita di nuove relazioni o rafforzando quelle già esistenti, affiancando e supportando le coscienze in un percorso comune di evoluzione della consapevolezza.
TinaBruni
29.03.13, 09:19
Santa Gasgiulia è nato spontaneamente e informalmente da un gruppo di condomini che hanno deciso di incontrarsi per riflettere sulle proprie scelte di consumo e acquistare insieme alcuni prodotti alimentari e/o di uso comune. Ad oggi il Gas si è aperto all’esterno del condominio ed è in fase di crescita, sperimentazione e formazione.
La scelta dei prodotti è guidata da criteri di solidarietà e di equità, sia verso i componenti del gruppo che nei confronti dei piccoli produttori che forniscono i prodotti. Oltre a rappresentare un’esperienza di consumo etico, il gruppo di acquisto riconosce l’importanza dei rapporti umani e sociali e intende favorire la creazione di nuove relazioni di vicinato e il rafforzamento di quelle esistenti.
L’idea iniziale, di creare un GAS condominiale, è emersa nel corso di una cena tra amici-vicini di casa nell’ambito di una riflessione più ampia sul modello di economia che vorremmo, più umano, equo e sostenibile, e sulla necessità di un cambiamento profondo del nostro stile di vita. Pensiamo che il gruppo di acquisto solidale possa rappresentare un’alternativa al consumismo, un tentativo concreto per creare scambi economici più equi, uno strumento per facilitare le relazioni interpersonali e la creazione di una rete di amicizia e solidarietà.
Crediamo che la creazione di un modello alternativo di economia e di sviluppo sia possibile e che un primo passo in questa direzione possa essere rappresentato da un consumo critico e consapevole, che privilegi il rapporto diretto tra consumatore e (piccolo) produttore; i prodotti locali e tradizionali; la frutta e la verdura di stagione; l’agricoltura naturale, biologica e biodinamica; le imprese e i prodotti a minor impatto ambientale (in termini di trasporto, imballaggio…); le imprese che rispettano l’uomo, diritti dei lavoratori e gli animali.
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti
Registrati.

 
pixel
Notizie - Gruppi - Istruzioni RSS - Disclaimer

Sito sviluppato con Postnuke, un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL | Web design by marcomunari.it